Andrea Pagani Trio: “Canzoni senza voce”

Trio d’eccezione per questo appuntamento all’ Alexander Platz di Domenica 6 Aprile. Ad accompagnare Andrea Pagani saranno infatti due grandi musicisti:
MASSIMO MORICONI al Contrabbasso (session man di infiniti artisti italiani ed internazionali, tra cui Chet Baker, Phil Woods, Toots Thielemans,Fabio Concato, e bassista in studio di Mina da oltre 30 anni), e GIANLUCA PERASOLE alla Batteria (batterista poliedrico che spazia dallo Swing al Funky, accompagnatore di molti jazzisti e cantautori tra cui Fred Bongusto, Umberto Bindi, Peppino Di Capri, Renzo Arbore.)

“Canzoni senza voce” è il nuovo progetto strumentale del trio di Andrea Pagani, uno spettacolo che propone composizioni originali e celebri canzoni italiane arrangiate in jazz. Frutto di questo progetto è il recente disco dal proverbiale titolo “Bravi bravi, ma ce l’avete una cantante?” (2012), pubblicato dall’etichetta romana “Zone Di Musica”, i cui brani rappresentano buona parte della scaletta del concerto, insieme ad altri classici del Trio. Il sound elegante e raffinato spazia da ballate avvolgenti a furoreggianti swing, da ritmi brasiliani e caraibici a rivisitazioni funky e soul in pieno sapore “70’s”. Il tutto con uno stile personale e libero dagli schemi, con un po’ d’ironia e la voglia di divertirsi a ribaltare o a inventare un’atmosfera diversa, per reinterpretare senza parole il fascino delle canzoni.

In repertorio, oltre alle composizioni di Pagani, brani di Battisti, Buscaglione, Rustichelli, Petrolini e una gustosa reinterpretazione “ballad” de “La società dei magnaccioni”, ribattezzata “Hungry society”.

ANDREA PAGANI TRIO

ANDREA PAGANI – Pianoforte

MASSIMO MORICONI – Contrabbasso

GIANLUCA PERASOLE – Batteria

Alexander Platz – Domenica 6 Aprile h.21.30
Via Ostia, 9 Roma